Vang Gogh Amsterdam e non solo

Van Gogh, Amsterdam e non solo: idee per un viaggio in Olanda

Un itinerario in Olanda alla scoperta dei luoghi legati alla vita dell’artista. Povero, folle e a lungo incompreso in vita, Van Gogh è oggi inserito nell’Olimpo dei più grandi pittori della storia. Per conoscere la sua arte e le sue opere ti consigliamo di non limitarti ai musei, ma di raggiungere i luoghi nei quali ha vissuto, che lo hanno ispirato e che ha riportato su tela. Ti presentiamo un originale itinerario attraverso diverse città dell’Olanda, per ripercorrere le tracce della vita dell’artista.

Il Van Gogh Museum ad Amsterdam
In un itinerario sulle tracce del più grande artista olandese non si può non includere il Van Gogh Museum di Amsterdam. Sebbene opere del pittore si trovino in tutti i maggiori musei del mondo, è nella capitale olandese che sono esposte in maggior numero. Visita il Van Gogh Museum per osservare da vicino le creazioni dell’artista. Scruta il suo modo personale di rappresentare la realtà, le sue pennellate intense e cariche e i colori che sono stati determinanti nella sua produzione artistica.
Il Rijksmuseum di Amsterdam
La seconda tappa del giro alla scoperta delle opere di Van Gogh ad Amsterdam è il Rijksmuseum. Tra le sale di questo museo pubblico ti aspettano diversi dipinti del pittore, tra cui uno dei suoi autoritratti e alcune delle prime opere.
Il Van Gogh bicycle path a Neunen
La tappa più suggestiva di questo viaggio sulle orme di Van Gogh è senza dubbio quella che ti aspetta a Neunen. Qui, nei pressi di Eindhoven, in occasione del 125° anniversario della morte del pittore è stato inaugurato un percorso ciclabile davvero unico. Se la pista ciclabile di giorno permette di apprezzare il paesaggio, è di notte che fa vivere un’esperienza da sogno. Lungo tutto il percorso sono state disposte delle pietre che durante il giorno immagazzinano energia solare e che, di notte, illuminano il percorso ricordando i colori e le linee usati da Van Gogh per uno dei suoi quadri più celebri: la Notte stellata. Il percorso, che attraversa la regione del Brabante che ha dato i natali all’artista, rappresenta un’attrazione imperdibile per chiunque voglia conoscere più da vicino i luoghi in cui il pittore ha vissuto e ha iniziato a dipingere.
La casa natale di Van Gogh a Zundert
Vincent Van Gogh, primogenito di cinque figli, nacque nel 1853 a Zundert, una cittadina nei pressi di Breda. Nella piazza centrale di Zundert puoi visitare una riproduzione della casa natale, ricostruita dopo la demolizione della casa originale. Oggi la casa natale è un museo interattivo che, da un lato, ripercorre i momenti principali della vita del pittore e, dall’altro, mostra l’influenza che il genio di Van Gogh ha avuto sull’arte del Novecento.
Scopri l’Olanda di Van Gogh insieme a Novotel
Breda, Eindhoven e Amsterdam non sono solo tre delle città dell’Olanda più seducenti. Sono anche le città olandesi che più sono legate alla vita e alla produzione artistica di Van Gogh. Organizza un viaggio in diverse tappe sulle orme del celebre pittore. Personalizza l’itinerario in base alle tue preferenze e approfitta della calda accoglienza degli hotel Novotel. In ognuna di queste città trovi un hotel Novotel pronto ad accoglierti e a fornirti un piacevole soggiorno.
Si consiglia

Villa Borghese: un’oasi naturale nel centro di Roma
Cosa vedere a Mosca: parchi, zoo e giardini
Visita lo zoo di Londra e ammira animali provenienti da tutto il mondo
Vacanza con il cane a Bologna
Guida per una vacanza a Colonia
Vacanze a Lione in famiglia: crea il tuo programma di visita
Vacanza relax a Bruxelles



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook
ody>

breda

Vedi gli hotel

maastricht

Vedi gli hotel

rotterdam

Vedi gli hotel