Villa Borghese: un’oasi naturale nel centro di Roma

Il parco più famoso di Roma, racchiude opere d'arte classica e contemporanea.

Accogliente, silenzioso, eclettico: il parco di Villa Borghese ha tanti volti, tutti da scoprire. All’ombra dei suoi alberi e lungo i suoi viali puoi trascorrere una giornata piacevole circondato da natura e arte. Tra musei, giardini e il Bioparco, quest’oasi naturale nel centro di Roma offre piacevoli diversivi per persone di tutte le età.
Villa Borghese: musei, giardini, fontane e spettacoli da non perdere
Villa Borghese è il parco più famoso e ammirato di Roma. Non è il più esteso – è infatti al terzo posto dietro ai parchi di Villa Doria Pamphilii e di Villa Ada – ma è quello che offre il maggior numero di palazzi storici e di iniziative da non perdere. Si trova nella zona del Pincio ed è meta abituale di turisti e romani alla ricerca di un po’ di tranquillità lontano dai rumori e dal traffico della capitale. Sono ben nove i punti d’accesso ai giardini di Villa Borghese: noi ti consigliamo di entrare nel parco dall’ingresso di Piazzale Flaminio, facilmente raggiungibile dalla stazione della metropolitana Flaminio. Non lontano puoi ammirare il Giardino del Lago e il Tempio di Esculapio, tra gli angoli più belli di tutto il parco. Forse non ti aspetti di trovare un museo all’interno di un parco pubblico. A Villa Borghese ne trovi più d’uno. Il principale è la Galleria Borghese: nel corso delle 2 ore della visita puoi osservare da vicino opere di artisti del calibro di Canova, Raffaello e Caravaggio. Se all’arte classica preferisci quella contemporanea, visita il museo Carlo Bilotti, ospitato nell’aranciera di Villa Borghese. D’estate poi non perderti gli spettacoli che vanno in scena nel teatro Silvano Toti Globe Theatre. Qui, in uno spazio che ricrea la struttura in legno dell’originale Globe Theatre di Londra, puoi assistere a intense rappresentazioni delle più celebri opere di Shakespeare. Altri due edifici che vale la pena visitare sono la Casina delle Rose al cui interno c’è la Casa del Cinema e il Cinema dei Piccoli che, con i suoi 63 posti a sedere, vanta il record di essere la più piccola sala cinematografica del mondo.
Ritagliati del tempo per visitare il Bioparco
Come se non bastasse, oltre a musei di grande valore, giardini incantevoli e spettacoli per adulti e bambini, Villa Borghese ospita anche il Bioparco, il giardino zoologico di Roma che conta oltre 200 specie di animali. Il Bioparco è aperto dalle 9:30 fino alle 17 dal 31 ottobre al 25 marzo e fino alle 18 nel resto dell’anno. Questo giardino zoologico non è un semplice zoo: gli animali non vivono in gabbie ma in spazi aperti e la struttura promuove progetti di ricerca pensati per favorire la conservazione e la salvaguardia di diverse specie a rischio di estinzione. Dalla tigre al leone, passando per elefanti e giraffe, puoi osservare da vicino gli animali più affascinanti del pianeta. Ma non mancano animali più curiosi e inconsueti, come l’armadillo e il lemure. Trascorrere qualche ora al Bioparco sarà un’esperienza divertente e istruttiva per tutti, da fare prima di rituffarsi nel viavai della quotidianità romana. Hai già valutato le strutture Novotel? Puoi prenotare rapidamente un hotel a Roma e approfittarne per visitare Villa Borghese.

Viaggio in famiglia a Colonia
Vacanza in famiglia a Bruxelles
Vacanze a Lione in famiglia: crea il tuo programma di visita
Viaggio in famiglia a Dubai
Vacanza con il cane a Bologna
Vacanza relax a Firenze
Talassoterapia a Dinard: le tue vacanze benessere in Bretagna
Viaggio in famiglia a Dubai



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook

bologna

Vedi gli hotel